Questo sito utilizza i cookies per migliorare le sue prestazioni e migliorare le funzionalità.
Se non ne consentite l'uso alcune funzioni del sito potrebbero non essere attive o avere le medesime prestazioni.
Maggiori informazioni sui cookies sono nella Privacy Policy.

Takam powered by Leone 1947!
sabato 28 ottobre 2017

Sabato 28 ottobre Carlos Takam sfiderà il campione del mondo dei pesi massimi Anthony Joshua

 Sabato 28 ottobre il francese Carlos Takam (35 vittorie, 27 prima del limite, 3 sconfitte e 1 pari) sfiderà il campione del mondo dei pesi massimi IBF Anthony Joshua (19 vittorie consecutive, tutte per ko) al Principality Stadium di Cardiff in Galles. Lo stadio ha una capienza di 74.500 spettatori e sono già stati venduti 70.000 biglietti. La sfida sarà trasmessa in Italia da Fox Sports Plus (canale 205 della piattaforma Sky), nel Regno Unito da Sky Box Office, negli USA da Showtime e in Francia da SFR Sport 1. Insomma, sarà una grande vetrina per Carlos Takam che non gode della stessa popolarità del suo avversario che da molto tempo ha smesso di essere solo un pugile ed è diventato un personaggio di fama mondiale.

Al microfono di Sky Sport, Anthony Joshua ha dichiarato quanto segue: “Mi sono documentato su Takam guardando i video dei suoi combattimenti su internet. Ho capito che è robusto, che avanza bene, che non ha paura di scambiare pugni. Devo studiare meglio i suoi punti di forza e i suoi punti deboli. Per me non cambia niente, il mio lavoro è sempre lo stesso: devo vincere.” Pronta la replica del presidente della Opi Since 82 Salvatore Cherchi: “Carlos ha la potenza nei pugni, è veloce nel tirare le combinazioni ed è determinato a diventare campione del mondo. E’ vero che è undici centimetri più basso di Joshua (187 cm contro 198 cm), ma anche Mike Tyson (178 cm) e Rocky Marciano (179 cm) erano più bassi dei loro avversari e nonostante questo li mettevano ko. Inoltre, Carlos ha maggiore esperienza di Joshua. Sono convinto che Carlos possa battere Joshua sabato prossimo.” Carlos Takam deve questa opportunità al lavoro svolto da Salvatore Cherchi e dai figli Christian ed Alessandro, che lo gestiscono dalla seconda metà del 2015 e nel giro di pochi mesi lo hanno portato a combattere in una grande manifestazione in Nuova Zelanda contro l’idolo locale Joseph: Parker che per i neozelandesi è quello che Joshua è per gli inglesi. Il 21 maggio 2016 a Manukau City, Takam e Parker hanno dato vita ad un match molto equilibrato in cui alla fine delle dodici riprese previste ha prevalso Parker con pochi punti di scarto: 116-112, 115-113 e 116-112. Sette mesi dopo, Joseph Parker è diventato campione del mondo WBO superando ai punti l’americano Andy Ruiz Jr. In seguito, Parker ha difeso il titolo contro il rumeno Razvan Cojanu e il britannico Hughie Fury. Il neozelandese è ancora imbattuto ed ha un record di 24-0 (18 vittorie prima del limite).

Lo sfidante al titolo

Nato in Camerun il 6 dicembre 1980, alto 187 cm, residente in Francia, Carlos Takam ha debuttato fra i professionisti nel dicembre 2005 ed ha sostenuto 39 incontri: 35 vinti (27 prima del limite), 3 persi e 1 pareggiato. 

Nel 2012 è diventato campione d’Africa  dei pesi massimi WBO. Nel 2014 ha battuto il quotato americano Tony Thompson per il titolo Silver WBC. 

 Il 21 gennaio 2017, alla Cotai Arena di Macao (Cina); Carlos Takam è diventato campione intercontinentale IBF demolendo in 4 riprese il polacco Marcin Rekowski. In seguito ha battuto in due riprese Ivica Bacurin a Saint- Vincent, in Val d’Aosta. 

È grazie alla vittoria su Rekowski che Carlos Takam è stato classificato numero 3 al mondo dall’International Boxing Federation ed ha potuto subentrare al numero 2 Kubrat Pulev quando quest’ultimo si è infortunato alla spalla ed ha rinunciato a sfidare Joshua.

 

Il campione del mondo dei pesi massimi IBF

Professionista dall’ottobre 2013, Anthony Joshua ha 28 anni, è alto 198 cm ed ha un record di 19 vittorie consecutive, tutte prima del limite. Il 9 aprile 2016 ha vinto il titolo mondiale IBF demolendo in due riprese l’americano Charles Martin. Il britannico ha difeso il titolo contro Dominic Breazeale ed Eric Molina.

Lo scorso aprile, Joshua ha conquistato anche la cintura IBO battendo per ko tecnico all’undicesimo round Wladimir Klitschko allo stadio di Wembley a Londra di fronte a 90.000 spettatori. In definitiva, Joshua ha dalla sua parte 9 anni in meno e 11 centimetri in più, ma come ha spiegato Eddie Hearn al sito Worldboxingnews.net:

È una posizione difficile per AJ che si era preparato meticolosamente per lo stile e l’altezza (194 cm) di Pulev. Ora affronta Takam che ha uno stile completamente diverso. La sfida, quindi, sarà completamente diversa. Anthony sarà pronto il 28 ottobre.

La sfida tra Carlos Takam ed Anthony Joshua sarà trasmessa in Italia in diretta da Fox Sports Plus, canale 205 della piattaforma Sky.

Comunicato stampa del 24/10/17 - OPI GYM since 1982

 

Leone 1947 sarà protagonista nella grande notte mondiale di Cardiff!

L'azienda milanese avrà l'onere e l'onore di fornire i guantoni allo sfidante Carlos Takam nel big match valevole per il titolo mondiale dei pesi massimi IBF.

Il pugile francese si presenterà infatti con uno speciale modello con lacci dei mitici GN047 SHOCK

guanti interamente realizzati in pelle di bovino e con imbottitura multi-strato in lattice, impreziositi per l'occasione dalla scritta celebrativa del grande evento.

Un motivo in più per non perdere una grande serata di pugilato mondiale.

Top